Eventi e news

Autoteam S.P.A.

08 ottobre 2018

FORD RINNOVA MONDEO HYBRID

IN ARRIVO, NEL 2019, LA PRIMA VERSIONE WAGON

FORD RINNOVA MONDEO HYBRID
  • Ford ha annunciato l’introduzione, dal 2019, della prima versione wagon della Mondeo Hybrid, sviluppata per garantire maggiore versatilità e spazio ai clienti europei

  • La Mondeo Hybrid 4 porte, già disponibile sul mercato, è equipaggiata con una speciale unità ibrida, a trasmissione automatica, che si compone di un motore elettrico, alimentato da batterie agli ioni di litio da 1,4 kWh, e di un motore a benzina di cilindrata 2.0

Colonia, Germania, 2 ottobre 2018 – Ford ha annunciato l’introduzione, dal 2019, della prima versione wagon della Mondeo Hybrid, sviluppata per garantire maggiore versatilità e spazio ai clienti europei

La Mondeo Hybrid wagon consentirà ai clienti che necessitano di una maggiore capacità di carico, di trarre vantaggio dall’efficienza di un propulsore elettrico, pur mantenendo driving dynamics offerte da un tradizionale motore termico. L’elegante versione wagon è stata sviluppata in esclusiva per l’Europa.

Ford rilascerà le specifiche complete e i prezzi della gamma rinnovata di Mondeo Hybrid - che offrirà prestazioni migliorate in termini di consumi di carburante ed emissioni di CO2 un’alternativa convincente ai tradizionali propulsori diesel sia per le flotte sia per i clienti privati ​​– a ridosso della messa in vendita del modello.

La Mondeo Hybrid è attualmente proposta in un elegante design a quattro porte, caratterizzato da un profilo sportivo ispirato alle coupé abbinato, nella versione più esclusiva, all’eleganza della declinazione Vignale.

“Per molti clienti la praticità offerta da una wagon è assolutamente necessaria. Siamo lieti, quindi, di annunciare che, dal prossimo anno, anche per loro sarà possibile ridurre le proprie spese di gestione, grazie alla nostra Mondeo Hybrid wagon”, ha dichiarato Roelant de Waard, Vice President, Marketing, Sales & Service, Ford of Europe. “I propulsori elettrificati continueranno a svolgere un ruolo chiave nella nostra gamma di prodotti europei. L’Ovale Blu, a fronte di un investimento di 11 miliardi di dollari, ha annunciato che aggiungerà alla propria offerta 16 nuovi modelli completamente elettrici, all’interno di un portafoglio globale costituito da 40 modelli elettrificati entro il 2022”.

La speciale unità ibrida che equipaggia la Mondeo Hybrid, si compone di un motore a benzina 2.0 a ciclo Atkinson e di 2 motori elettrici che hanno compiti diversi: uno è propulsivo e trasferisce potenza alle ruote, l’altro è utilizzato per la ricarica rigenerativa delle batterie da 1,4 kWh, situate sotto i sedili posteriori.

La tecnologia di frenata rigenerativa recupera fino al 90% dell’energia normalmente persa durante la frenata, per ricaricare la batteria.

La Mondeo Hybrid può essere guidata in modalità elettrica e offre la massima versatilità ed efficienza, in particolare in città. Il propulsore ibrido eroga 187 CV, supportato da una trasmissione automatica per un’ulteriore riduzione nei consumi di carburante. (*)

Una ulteriore tecnologia progettata per aiutare i conducenti a ottimizzare l’efficienza è l’interfaccia Smartgauge che permette al guidatore di tenere sotto controllo la carica, analizzare il recupero e l’utilizzo dell’energia e migliorare i consumi.

La Ford Mondeo Hybrid è prodotta presso il moderno impianto Ford di Valencia, in Spagna.

# # #

* La Ford Mondeo Hybrid 4 porte offre un consumo di carburante da 4,4 l / 100 km ed emissioni di CO2 da 101 g / km

I consumi e le emissioni di CO2 sono misurati in base ai requisiti tecnici e alle specifiche dei Regolamenti Europei (EC) 715/2007 e (EC) 692/2008 nelle ultime versioni emendate. I risultati possono differire da quelli riscontrati in altri mercati dove vengono applicati regolamenti che prevedono cicli di guida differenti. Il consumo di carburante e le emissioni di CO2 sono specificate per variante di veicolo, e non per singola auto. Le procedure standard applicate nella conduzione dei test permettono un confronto fra diversi tipi di veicolo e diversi produttori. Oltre all’efficienza energetica di un veicolo, anche il comportamento alla guida e una serie di fattori non tecnici influiscono sul consumo di carburante e sulle emissioni di CO2.

Dal 1° settembre 2017, alcuni nuovi veicoli saranno omologati utilizzando il World Harmonised Light Vehicle Test Procedure (WLTP) come da riferimento (UE) 2017/1151, una nuova e più realistica procedura di misurazione del consumo di carburante e delle emissioni di CO2. Dal 1 ° settembre 2018 il WLTP sostituirà completamente il New European Drive Cycle (NEDC), l’attuale procedura di prova. Durante il roll-out del NEDC, il consumo di carburante WLTP e le emissioni di CO2 saranno correlate alla NEDC. Potranno insorgere alcune variazioni nei risultati dei test poiché saranno modificati alcuni dei parametri di riferimento, la stessa automobile potrebbe riportare diversi consumi e emissioni di CO2.

Contattaci per maggiori informazioni

La Ford Italia S.p.A. tratterà i tuoi dati personali riportati di seguito per dar corso alla tua richiesta. I tuoi dati potranno essere condivisi con il FordPartner per consentirci di evadere la tua richiesta. Per maggiori informazioni sul trattamento dei tuoi dati, l'eventuale trasferimento all'estero nonchè sui tuoi diritti, si prega di consultare l'Informativa Privacy della Ford.

Letta l’Informativa Privacy che ti preghiamo di leggere, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali per finalità di marketing tramite e-mail, posta, sms e telefono fisso/mobile con o senza operatore.

Con il tuo consenso la Ford Italia S.p.A. comunicherà i tuoi dati personali al Ford Partner Autoteam S.P.A. che li potrà trattare per inviare comunicazioni commerciali e/o promozionali su prodotti e servizi da questi offerti, nonchè effettuare ricerche di mercato (“Marketing terze Parti). Letta l’informativa Privacy, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali per finalità di marketing tramite e-mail, posta, sms e telefono fisso/mobile con o senza operatore.

Torna alla lista